Integratori per chi svolge attività fisica

 

Le persone che esercitano regolarmente attività fisica hanno una maggiore disponibilità di ossigeno in una regione del cervello necessaria per difficili compiti cognitivi.

La disponibilità di ossigeno è correlata alla salute del cervello e alle prestazioni cognitive.
 
Tracy A. Cameron, ricercatrice presso l'Università di Otago (Nuova Zelanda), e colleghi hanno analizzato un gruppo di 52 giovani donne sane, impegnate regolarmente in attività fisica,  valutandone la disponibilità di ossigeno nella regione frontale anteriore del cervello - l'area interessata nello svolgimento di difficili compiti cognitivi.
I ricercatori hanno osservato che: "Esiste una correlazione positiva tra il livello di attività fisica con l’ossigenazione dell’emoglobina nella area anteriore frontale e il controllo cognitivo inibitorio. Inoltre, l’ossigenazione dell’emoglobina nella area anteriore frontale è stata collegata a una migliore performance nei compiti cognitivi più impegnativi."
Osservando che "Un regolare esercizio fisico può portare anche benefici cognitivi " gli autori dello studio sostengono che "L'attuale scoperta può fornire informazioni importanti verso la comprensione di collegamenti esercizio-cognizione ".
 
Fonte: Worldhealth